Fiori Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh

Fiori Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh

Fiori Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh

Forlì Musei San Domenico

Fiori Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh - Forlì Musei San Domenico
Nelle sale del Museo San Domenico di Forlì, si sviluppa una grande mostra che ripropone, da un punto di vista e con un approccio metodologico del tutto nuovi, la storia della pittura di fiori, tra il naturalismo caravaggesco e l’affermazione della modernità con Van Gogh e il simbolismo, giungendo fino alle soglie del Novecento, prima della comparsa delle avanguardie storiche.
Domenica 18 Aprile 2010
Programma
Ore9;00 Incontroc/oPievediBagnacavalloconl’accompagnatoreoppure direttamente al Museo di Forlì, P.za Guido da Montefeltro
Ore 10;00 Visita guidata alla mostra Ore 11;45 Partenza per Portico di Romagna, borgo medievale
di origine etrusco-romana situato nella provincia di Forlì-Cesena Ore 12;30 Pranzo all'albergo ristorante " Al Vecchio Convento", ospitato in uno splendido palazzo ottocentesco, appartenuto in passato ad una delle famiglie più antiche del luogo.
Ore 14;30 Visita guidata al paese: un isolotto di pietra
immerso in un mare di verde, un castello che ancora conserva gran parte dell'aspetto e dello spirito dell'antichità.
Ore 16;30 Tempo libero e rientro
Informazioni
E’ previsto il viaggio con mezzi propri. Incontro del gruppo alle ore 09;00 con l’accompagnatore; arrivo al Museo per le ore 9;45. Visita guidata alla mostra; la giornata prosegue con la visita a Portico di Romagna. Dopo il pranzo la guida ci illustrerà la struttura architettonica medioevale di Portico, costruito su tre piani ben distinti ma collegati tra loro da suggestivi passaggi pedonali che ne fa una delle località più interessanti della Romagna toscana. La parte alta, formata dal Castello, dalla Pieve, dal palazzo del Capitano; i palazzi nobiliari della parte intermedia e per finire la parte bassa, un susseguirsi pittoresco di case-torri, alte e strette, sono collocate quelle che furono le abitazioni degli artigiani, dei coltivatori e dei popolani. Terminata la visita tempo libero e rientro a casa a piacere.
La quota di partecipazione è di Euro 48,00 a persona e comprende la visita guidata della mostra e il biglietto di ingresso al Museo; un raffinato pranzo in un contesto elegante ma allo stesso tempo informale e la visita guidata del paese.
E’ necessaria la prenotazione a girodellaromagna.net, referente Monica Buldrini cell. 339/6463426 (email: monica.buldrini@gmail.com). Minimo 15 partecipanti.

scarica il programma completo